15 Mag 2016

È possibile la trascrizione in italia del matrimonio same sex fra cittadini stranieri?

Pubblicato su Il Familiarista

Ai sensi dell’ art. 19 d.P.R. n.396/2000 è possibile la trascrizione degli atti dello stato civile formati all’estero, ma solo tra cittadini stranieri in quanto, nel caso di cittadini italiani, la Corte di Cassazione ha già sancito l’intrascrivibilità del matrimonio celebrato all’estero fra persone (italiane) dello stesso sesso.

SOMMARIO: 1. Massima – 2. Il caso – 3. La questione – 4. Le soluzioni giuridiche – 5. Osservazioni