We are hiring

Stiamo cercando, per la sede di Roma, una/un giovane professionista neo avvocato, curiosa/o, a cui piaccia “fare le cose per bene”. La posizione prevede l’inserimento nelle diverse aree di attività dello studio. Inviare curriculum ad https://www.e-legal.it/careers/

 

Essere “felici” nel 2021

Buongiorno ed ottimo Anno Nuovo!!

Abbiamo finito un anno difficile, ma di soddisfazione.

Sembra un assurdo affermarlo, ma è così!

Rendersi conto che insieme si possono affrontare meglio e superare le situazioni di crisi, non è mai troppo scontato.

Ed anche in questo caso è d’obbligo ringraziare tutte le persone che hanno permessso di affrontare in maniera costrutitva il 2020 quindi tutti componenti del team, ma anche e soprattutto i nostri competitor, i nostri partners ed i nostri assistiti.

Ora vogliamo affrontare il 2021 con questo sereno paesaggio invernale che scalda il cuore e ci permette di cominciare ad affrontare la costruzione del nostro immaginario palazzo di mattoncini di lego.

Il calore di questa immagine invernale ci consentirà di essere sereni nelle nostre scelte che, purtroppo, potranno non essere corrette, ma che, con la nostra consapevolezza di avere con noi tutti i mattoncino necessari, potranno essere riviste per consentirci di terminare un nuovo anno ricco di soddisfazioni.

E-legal Studio Legale augura a tutti voi ed alle vostre “famiglie”, personali ed imprenditoriali, un 2021 molto migliore di quelle che sono le vostre più rosee aspettative.

A tutti, Sereno Anno Nuovo

Abbiamo costruito anche nel 2020

Buongiorno,

siamo vicini al nuovo anno e continuiamo a costruire con un “lego” immaginario, il nostro futuro.

E’ stato un anno che definire “un po’ impegnativo” è veramente ottimistico.

Dobbiamo darci atto che, come molte Startup e PMI che affianchiamo, dopo un primo momento di ovvio smarrimento, abbiamo reagito e rimodulato piani ed obiettivi.

Ma una volta affrontata la prima emergenza abbiamo deciso di riprendere il nostro cammino di crescita attraverso le persone e la digitalizzazione.

Proprio in questa ottica E-Legal Studio Legale è stato legal advisor di due nuove realtà attive nel fintech https://www.equity4innovation.it/e4i_v2/ e da ultima https://www.buildlenders.it/ una piattaforma di lending immobiliare peer to peer che ha già all’attivo il primo progetto https://www.buildlenders.it/investi/teatro-romano .

Vedere nascere e crescere queste realtà con la forza e la determinazione di persone che credono fermamente che alla crisi si possa rispondere solo con la crescita è stata una bella sfida che continuerà per i prossimi mesi.

In un momento in cui l’economia ha subito una brusca frenata e tutte le attività hanno avuto un ridimensionamento di fatturato, investire potrebbe sembrare quasi una follia.

Ma uno dei nostri principali drive è quello di investire sulle persone che costituiscono i team che possono utilizzare la digitalizzazione.

Sarebbe risultato un po’ un controsenso quello di affiancare Startup e PMI nella crescita nel digitale senza crederci in prima persona.

Ed eccoci qui abbiamo acquisito nuove persone, ma soprattutto dei validi professionisti che ci permetteranno di affrontare il 2021 con una voglia concreta di “fare bene”.

Stiamo ultimando il “go live” del nuovo gestionale per lo studio legale con un sistema di Knowledge Management che sicuramente cambierà i nostri paradigmi.

Abbiamo un piano dettagliato per i prossimi dodici mesi, costruito con degli ideali “mattoncini lego”, ma solo sporcandoci concretamente le mani, avremmo la certezza della affidabilità e validità dello stesso, tenendo sempre presente che abbiamo gli strumenti per “misurare, analizzare ed apportare rapidamente le necessarie correzioni.

Siamo sempre disponibili ai numeri voip 063221178 e portatile 3356279553 nonché agli indirizzi e-mail info@e-legal.it, segreteria@e-legal.it e fabiofrancesco.franco@e-legal.it.

Grazie ad ognuno di voi per esserci stati vicini nel 2020 e per le belle cose che faremo insieme nel 2021.

Il team di E-legal Studio Legale Fabio, Paola, Giovanni, Simona, Letizia, Michele, Simonetta, Federica e Francesca.

 

Keep calm and carry on

Buongiorno,

speriamo stiate tutti bene.

La situazione economico-sociale ci ha rafforzato nella convinzione che sia importante continuare la crescita nel digitale utilizzando le nuove tecnologie come risposta alle mille domande che verranno.

Grazie a tanti amici che condividono con noi la voglia di ricominciare a correre, stiamo avendo una buona rappresentazione di cosa ci attenderà nel futuro, mettendo in cantiere nuovi ambiziosi progetti.

Abbiamo ripreso la nostra presenza a studio, ma la realtà del progredire dei contagi, chiede una ulteriore assunzione di responsabilità.

In questa ottica abbiamo deciso di continuare il nostro affiancare Startup e PMI Innovative rafforzando la modalità di lavoro in smart working per ora sino fine dicembre, per tutelare la nostra e l’altrui salute.

Ciò ovviamente non ci fermerà, ci saranno nuovi importanti ingressi di professionisti che porteranno la loro esperienza ed inizieremo anche noi un nuovo progetto di “digitalizzazione”.

Rimarremo sempre disponibili ai numeri voip 063221178 e portatile 3356279553 nonché agli indirizzi e-mail info@e-legal.it, segreteria@e-legal.it e fabiofrancesco.franco@e-legal.it.

Grazie ad ognuno di voi

Investire è crescere

Investire in innovazione

Sicuramente questi sei mesi saranno da ricordare, a causa della pandemia che ha colpito ognuno di noi sia direttamente che comunque indirettamente.

Per quanto riguarda il nostro studio legale avevamo gia deciso alla fine dello scorso anno di crescere iniziando ad utilizzare un nuovo gestionale in cloud e non più localizzato su un sever a studio.

Nell’ambito di questo progetto a fine febbraio siamo passati in cloud appena prima che divenisse operativo il lockdown.

Per salvaguardare la nostra salute e quella di chi ci sta vicino abbiamo deciso quasi da subito di iniziare a lavorare in smartworking mostrando una capacità di adattamento e di reazione che non è stata estremamente comune tra gli studi professionali.

Siamo stati vicini ai nostri assistiti affiancandoli a nostra volta nella loro ricerca di fare fronte con successo ad un evento “imprevedibile” che nulla e nessuno avevano previsto.

La fase 2 ci ha visti ritornare in studio fisicamente rispettando tutti i protocolli ed in tale ambito abbiamo deciso di mantenere lo smartworking per una parte delle persone alternandole su turni di 15 giorni.

Ora abbiamo rallentato solo un po’ di giorni per permetterci anche di focalizzare su dove e come vogliamo andare

Ora stiamo programmando i prossimi sei mesi decidendo di …………investire in innovazione.

Abbiamo parlato con i nostri assistiti e con tanti amici, c’è sicuramente una preoccupata attenzione, ma anche una voglia concreta di riprendere a fare bene le cose ed in questa ottica investire appare un’ottima soluzione.

E’ un sentimento comune anche tra gli imprenditori che meglio stanno attraversando questa crisi con riduzioni del fatturato pari al 20% circa, valutare con estrema attenzione perchè, se e come investire.

Forse in un momento di possibile difficoltà di liquidità, investire può essere considerato da folli, ma è questo il momento in cui è necessario farlo per garantire un servizio qualitativamente eccellente.

Abbiamo gia evidenziato di come il nostro studio legale sia una sorta di giano bifronte (https://www.e-legal.it/2020/08/19/le-differenze-aiutano-a-crescere/), ma introdurre come stiamo facendo dei sistemi di knowledge management ci consentirà di migliorare sia il nostro settore più tradizionale del contenzioso che quello più innovativo delle nuove tecnologie.

L’intelligenza artificiale è gia di casa tra tanti nostri assisti, ma nel settore giuridico ed in quello degli studi legali siamo alle prime sperimentazioni.

L’intelligenza artificale e l’intelligenza naturale devo sin da subito andare di pari passo per permettere un migliore rapporto con i propri assistiti Startup e PMI Innovative.

Quindi con l’entusiasmo, ma al tempo stesso con il consapevole timore condiviso con parecchi nostri assistiti, continueremo ad investire in innovazione cosapevoli che il ritorno dell’investimento inciderà positivamente sui nostri partner.

Sarà comunque un secondo semestre di anno ricco di emozioni che ci troverà sempre pronti ad affiancare innovatori nella crescita.

Piattaforme online e Regolamento UE n. 2019/1150

Le Startup e le PMI innovative, durante l’emergenza Covid, si sono accorte che vendere beni o servizi online, così come promuovere sul web la propria attività commerciale o professionale, vuol dire avere a che fare con motori di ricerca e piattaforme di intermediari per raggiungere il maggior numero di clienti.
Il Regolamento UE n. 2019/1150, applicabile dal 12 luglio 2020, detta nuove regole a garanzia di imprese e professionisti nei rapporti con i servizi di intermediazione online per lo sviluppo ed il corretto funzionamento del mercato digitale con il quale siamo pronti a confrontarci. Ecco una prima rapida panoramica delle novità in tema di posizionamento, trasparenza e tutele per gli utenti commerciali e titolari di siti web aziendali.

Regolamento UE P2B

 

 

Riapriamo lo STUDIO!!

Pronti ad affrontare la Fase 2,

oggi facciamo la sanificazione e riapriamo lo “studio fisico”.

In questi mesi abbiamo utilizzato lo smart working, ma tornare a studio, con i propri mac air, ritrovare le scrivanie, le sale riunioni, i libri, le riviste ed i fascicoli è sicuramente emozionante.
Anche il professionista 4.0 ha una buona base di cultura e tradizione che sono fondamentali per utilizzare al meglio l’innovazione tecnologica.

In una situazione in cui è importante mantenere alta l’attenzione abbiamo deciso di garantire l’operatività attraverso l’alternanza un gruppo a studio ed un gruppo in smart working per periodi continuativi di 15 giorni, in primis per tutelare i nostri assistiti, ma anche le persone che collaborano con noi e le loro famiglie.

Abbiamo adottato un protocollo che, conformemente alle linee guida, regolamenta, anche dal punto di vista sanitario, l’accesso, le dotazioni e la permanenza a studio che ci consentirà di essere presenti nella massima sicurezza per tutti.

A studio indosseremo e, quando sarà strettamente necessaria la vostra presenza, vi chiederemo di indossare le mascherine di protezione ed i guanti, questo anche perchè crediamo che, così facendo, si possa contribuire a contenere il virus e ripartire in piena sicurezza.

E’ tanta la voglia di ricominciare a correre, stiamo iniziando a costruire il nostro nuovo futuro mattone dopo mattone.

La digitalizzazione sarà fondamentale per startup e PMI innovative per affrontare la ripresa ed il nostro studio sarà ancora più presente.

Fino al 14 di giugno osserveremo un orario dalle 9,00 alle 16,00 ovviamente sempre disponibili ai numeri voip 063221178 e portatile 3356279553 nonché agli indirizzi e-mail info@e-legal.it, segreteria@e-legal.it e fabiofrancesco.franco@e-legal.it.
Pronti per #restartup
Quindi avanti con #maifermarsi, #innovazione, #innovationlaw, #professionista4, #restartup, #tracciabilità, #etica, #blockchain, #smartcontracts, #agrifood